Giardino pensile: tipo estensivo

Coperture a verde praticabili e non, con spessori da 8 a 15 cm ricoperte generalmente con varietà vegetative costituite da associazioni di sedum, piante erbacee perenni e piccoli arbusti.

L'alimentazione avviene in modo naturale con le precipitazioni piovose. In clima mediterraneo indispensabile la presenza di un impianto di irrigazione "di soccorso" di tipo automatico o semiautomatico in grado di sopperire alle carenze idriche stagionali e di mantenere alle condizioni ottimali lo strato di accumulo idrico.

In queste condizioni la vegetazione risulta di crescita lenta e limitata e pertanto si può ritenere una copertura che necessita di scarsa manutenzione, vantaggio non trascurabile, dal momento che questo tipo di inverdimento è il più indicato per vaste superfici.
Normalmente questo tipo di copertura presenta dei carichi di peso ridotti che vanno dagli 80 kg/m2 ai 190 kg/m2 a saturazione d'acqua.

Galleria progetti GIARDINI PENSILI "tipo estensivo"
verde pensile

STRUTTURA DELLE COPERTURE A VERDE PENSILE DI TIPO ESTENSIVO:

giardini pensili estensivi
  1. Strato impermeabile antiradice
  2. Rete drenante
  3. Sacchi di igroperlite
  4. Substrato colturale
  5. Strato di vegetazione
  6. Impianto di irrigazione